Come modificare l’ESTA per andare negli Stati Uniti?

Se stai programmando un viaggio negli Stati Uniti d’America , probabilmente sarà richiesto un ESTA. Questo permesso di soggiorno, istituito nell’ambito del Visa Waiver Program, è obbligatorio dal 2009 per soggiorni inferiori a tre mesi. Per effettuare la richiesta, è necessario compilare un modulo online, accessibile sul sito ufficiale del governo degli Stati Uniti o su piattaforme private specializzate. Questo passaggio è di fondamentale importanza poiché le risposte alle domande poste condizionano lo stato dell’autorizzazione ESTA . È quindi importante che non compaiano errori nel modulo e che tutte le tue informazioni siano aggiornate. Scopri cosa fare se è necessario apportare modifiche al modulo ESTA.

Il modulo ESTA

Il modulo ESTA richiede varie informazioni, in particolare sulla tua identità e il tuo soggiorno negli Stati Uniti. Le autorità statunitensi richiedono ai viaggiatori di trascrivere sul questionario le stesse informazioni che compaiono sul passaporto elettronico o biometrico. Con la minima differenza, la domanda di permesso di soggiorno temporaneo potrebbe essere respinta. Da qui l’importanza di verificare di non aver commesso errori o di dimenticare e di aggiornare i dati il ​​prima possibile.

Modifica il modulo ESTA prima della convalida

Se noti un errore sul modulo ESTA prima di inviarlo, è del tutto possibile correggerlo. In effetti, tutte le informazioni sono modificabili (stato civile, numero del passaporto, motivo per rimanere negli Stati Uniti) purché non sia stato effettuato il pagamento. È in previsione di questi errori che il sistema richiede al richiedente di verificare tutte le informazioni fornite prima di convalidare la sua richiesta.

Modifica il documento ESTA dopo aver inviato il questionario

Potrebbero esserci nuovi articoli prima di partire per gli Stati Uniti. Queste sono nuove informazioni sul tuo viaggio negli Stati Uniti, come un cambio di indirizzo o persino un passaporto. In questo caso, le autorità statunitensi richiedono l’ aggiornamento del record ESTA . Tuttavia, dopo l’invio del modulo ESTA è possibile modificare solo l’indirizzo e-mail, il numero del volo e la località di villeggiatura. Per quanto riguarda altre informazioni, dovrai presentare nuovamente domanda per viaggiare negli Stati Uniti.

Modifica il modulo ESTA dopo un rifiuto

Hai fatto follemente un errore nel tuo modulo che ti ha causato il rifiuto della domanda? Non fatevi prendere dal panico! Attendi solo 10 giorni dalla prima richiesta per effettuare una nuova richiesta.

È anche possibile che il documento ESTA sia stato rifiutato perché il passaporto non è più valido o non è tollerato (passaporto di lettura ottica). Infatti, per rimanere negli Stati Uniti, il governo degli Stati Uniti richiede di avere un passaporto biometrico o elettronico valido. Se sei preoccupato per questa situazione, devi contattare il tuo municipio per richiedere un nuovo passaporto per rinnovare la domanda online.

D’altra parte, se la tua richiesta di ESTA è stata respinta per un altro motivo (casellario giudiziario non vergine, studi o tirocinio negli Stati Uniti , vacanze superiori a 90 giorni …). È necessario richiedere un visto presso l’ambasciata degli Stati Uniti o le autorità consolari .

Devo pagare per modificare il mio ESTA?

Nel momento in cui aggiorni l’autorizzazione ESTA determinerai se devi rimborsare o meno.

Se l’aggiornamento avviene prima di inviare il modulo al Dipartimento della sicurezza nazionale degli Stati Uniti, non è richiesto alcun importo, è possibile modificare tutte le informazioni gratuitamente. Al contrario, se una modifica di informazioni importanti è necessaria dopo la convalida dell’ordine, sarà necessario, come abbiamo descritto, ripetere una nuova richiesta. Per raggiungere questo obiettivo, le autorità statunitensi chiedono di pagare l’importo standard a causa delle spese di elaborazione ESTA.