ESTA | STATI UNITI

Le formalità per l’ingresso negli Stati Uniti per un soggiorno inferiore a 90 giorni possono essere espletate direttamente via Internet. Non è necessario ottenere un appuntamento presso l’ambasciata o il consolato americano.

Se si è in possesso del passaporto, è sufficiente seguire la procedura online compilando il modulo con i propri dati personali. Riceverete il vostro certificato di viaggio in pochi minuti.

Nel modulo ESTA vengono richieste diverse informazioni. Ad esempio, vi verrà chiesto di inserire: informazioni personali, dettagli del vostro passaporto biometrico o elettronico, il vostro datore di lavoro attuale o precedente, i dati di contatto e un contatto di emergenza. Dopo queste informazioni, apparirà una serie di nove domande di sicurezza.

Una volta completato il modulo online, vi verrà chiesto di fornire le informazioni di pagamento per finalizzare lapresentazione della domanda ESTA. Tenete presente che una volta inviato il modulo online, la maggior parte delle informazioni contenute nel questionario non possono essere modificate, quindi è essenziale rivederle attentamente prima di pagare la tassa ESTA.

Per i ritardatari, è possibile effettuare la richiesta fino a 72 ore prima dell’imbarco. Una volta scaduto questo termine, non è garantito che possiate beneficiare dell’ESTA.

I risultati della domanda ESTA online

Dopo aver completato tutti i passaggi richiesti online, potrete conoscere l’esito della vostra domanda entro 72 ore. Per verificare lo stato della vostra domanda, tenete a portata di mano il numero di pratica ESTA e il numero di passaporto. Le risposte possibili a una domanda ESTA sono tre:

  • autorizzazione approvata. Ora siete ufficialmente in possesso del documento di viaggio per recarvi negli Stati Uniti nell’ambito del Programma Viaggio senza Visto. Si noti che il modulo ESTA non garantisce l’ammissione negli Stati Uniti; la decisione finale spetta ai funzionari della Dogana e della Protezione delle Frontiere degli Stati Uniti al momento dell’arrivo negli Stati Uniti d’America;
  • autorizzazione rifiutata. Questo status significa che non si può beneficiare dell’esenzione dal visto per gli Stati Uniti. Per evitare che i vostri piani di soggiorno negli Stati Uniti vadano in fumo, potete richiedere un visto presso l’Ambasciata o il Consolato degli Stati Uniti;
  • autorizzazione in corso. Lo stato finale della vostra domanda non è ancora stato deciso, il vostro dossier è in fase di esame, quindi questo non implica necessariamente una conclusione negativa. Di norma, la decisione finale viene presa entro 72 ore.

Chi può richiedere l’ESTA online?

Qualsiasi viaggiatore ha diritto a richiedere un documento ESTA se :

  • il viaggio negli USA è a scopo turistico o lavorativo (viaggio d’affari) o semplicemente di transito;
  • il passaporto (biometrico o elettronico) utilizzato per la registrazione online è rilasciato da un Paese che beneficia del Programma Viaggio senza Visto;
  • L’arrivo nel Paese dello Zio Sam avviene in aereo o in barca;
  • il richiedente ha un biglietto di ritorno o di proseguimento;
  • il richiedente non rappresenta una minaccia per la salute, il benessere e la sicurezza degli Stati Uniti.

Se tutti questi requisiti di idoneità sono soddisfatti, la residenza temporanea viene teoricamente concessa dall’amministrazione statunitense.

Autorizzazione ESTA concessa, e poi?

Se vi è stato concesso l’ESTA, siete liberi di recarvi negli Stati Uniti quando e dove volete per 24 mesi. Tuttavia, è necessario assicurarsi che ogni soggiorno non superi il massimo legale di 90 giorni. La validità dell’ESTA può essere ridotta se il passaporto scade nello stesso periodo. Per ovviare a questo problema, è sufficiente recarsi al municipio locale per ordinare un nuovo passaporto e poi fare domanda online utilizzando questo documento.